Iod Sāmala

settembre 24, 2012

Aveva diciotto braccia con diciotto mani artigliate e la prima impugnava una spada, la seconda un tridente, la terza un’ascia, la quarta una testa mozza, la quinta una coppa che raccoglieva il sangue della testa mozza, la sesta un fiore di loto, la settima era aperta e sul palmo aveva un occhio che erano mille e poi le altre reggevano un tamburello, un bastone con in cima il teschio di fanciullo con le corna, un rosario, una ruota, un arco con una freccia, un serpente, un fulmine, una campana, un fungo, un uncino, e l’ultima puntava indice e medio verso la terra e dalla terra nascevano sanguisughe.

About these ads

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 9.966 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: