Interviste a Mathias Énard e Lorrie Moore

ottobre 16, 2017

Segnalo, per i miei “Discorsi sul metodo”, le interviste a Mathias Enard e Lorrie Moore.

Annunci

Distopie su Esquire

ottobre 10, 2017

Debutta oggi Esquire Italia, e vi debutto anch’io con un pezzo in cui faccio il punto sulla letteratura distopica: da dove arriva, come è diventata il genere principe dello YA, perché innerva anche tanta literary fiction contemporanea e dove può andare.

Segnalo altresì la pubblicazione anche online del mio pezzo sul complottismo.


L’impero del sogno

ottobre 9, 2017

cover IdS

…a fine mese, per Mondadori.


Sulla Lettura; sul Foglio

ottobre 8, 2017

Segnalo, con un po’ di ritardo, due mie pagine su Ghali, sulla Lettura, e un pezzo sul Foglio intorno al complottismo fattosi pensiero mainstream.


una recensione di Muro di casse e una di In territorio nemico; una postfazione a Odi, una prefazione a Lanark

settembre 29, 2017

Segnalo una recensione di Muro di casse su Leggere a colori a firma Gloria Rubino e una (con excursus sul metodo SIC) di In territorio nemico su Il cartello, a firma Valentina Di Taranto.

Segnalo altresì la pubblicazione su Stanza 251 della mia postfazione all’antologia Odi curata da Gabriele Merlini per effequ, e quella, su minima&moralia, della prefazione di VanderMeer al Lanark di Alasdair Gray.


La stanza profonda: due recensioni e due interviste

settembre 29, 2017

Segnalo due recensioni della Stanza profonda – Marco Mogetta per Il Fatto Quotidiano, Mirko Tommasino per Geek area – e due interviste intorno al libro – Elena Torre su Da sapere, Saverio Spadavecchia per il Corriere Adriatico.

 


Quattro pezzi sulla Stanza Profonda, e uno (mio) su San Frediano

settembre 6, 2017

Segnalo ulteriori menzioni e recensioni per La stanza profonda (Sport Week, Paolo Bottiroli; Giudittalegge, Giuditta Casale; La Stamberga dei Lettori, Simona Oliva; FOX, Alfonsina Merola).

Segnalo altresì mio pezzo per Rivista Studio intorno a borgo San Frediano e alla sua “coolness” vera o presunta.


Su La Bibliothèque italienne, sul Tascabile, sul Foglio

agosto 10, 2017

Segnalo l’uscita, su La Bibliothèque italienne, di una lunga intervista (in francese), a firma Valentina Maìni, intorno ai miei libri e al mio lavoro di editor per Tunué.

Sul Tascabile, ci sono poi i consigli di lettura per l’estate, tra cui i miei. Sono altresì ospite del Foglio, dove racconto la scena letteraria fiorentina e la sua storia.


Personaggi precari: quattro recensioni

luglio 24, 2017

Segnalo quattro recensioni di Personaggi precari, relative alla nuova edizione tascabile appena uscita per Voland: Edoardo Rialti per Il Foglio, Gianluigi Bodi per Senzaudio, e ancora Chili di libri e Momento sera (con estratto).


La stanza profonda: due recensioni e un’intervista

luglio 24, 2017

Segnalo una lunga e articolata recensione della Stanza profonda firmata da Paolo Manieri per il Centro PENS. La Stanza è recensita anche da Erika Pucci su Versilia today, mentre sulla storica fanzine ruolistica Anonima GdR mi si intervista intorno al libro e al mio passato di dungeon master.


La stanza profonda: una recensione e un’intervista; Muro di casse: una recensione e un’intervista

luglio 18, 2017

Federica Gaspari recensisce La stanza profonda su Call back tomorrow; Gabriele Ripardelli mi intervista intorno a esso su Giornalisti nell’erba.

Andrea Paolucci recensisce Muro di casse su Rock’n’Read; Roberto Consiglio mi intervista intorno a esso su Oltremedia.


La stanza profonda: tre recensioni e un’intervista

luglio 17, 2017

Segnalo tre recensioni della Stanza profonda – Carlo Scognamiglio su Popoff (riportata anche su Contropiano), Elena Romanello su Liberi di scrivere e Martina Sacchi su Scriptorium. Segnalo altresì un’intervista intorno al libro andata in onda su Rai 3.

 


La stanza profonda: quattro recensioni

luglio 4, 2017

Segnalo quattro nuove recensioni della Stanza profonda: Andrea Paolucci su Rock’n’Read; Giulia Marich su Mostri selvaggi; Giulio Papadia su Mangialibri; Luca Pappalardo su  Il Cartello.


due recensioni della Stanza profonda, una del nuovo Personaggi precari, un’intervista sui Romanzi Tunué

giugno 23, 2017

Segnalo due recensioni della Stanza profonda – Valerio Cuccaroni per Argo e Ilaria Grasso per Poetarum Silva – nonché una recensione della nuova edizione di Personaggi precari a firma Gianluigi Bodi per Senzaudio.

Segnalo inoltre una lunga intervista intorno alla collana Romanzi Tunué sul Rifugio dell’Ircocervo, tanto lunga da essere una sorta di breviario a uso dell’esordiente.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: