Guido

marzo 12, 2008

La preadolescenza (1987-1989) è stata il periodo più felice della sua vita. Forse è per questo che nei suoi discorsi è ancora possibile sentire “ghevido”, “galvanizzato”, “ganziale”, “tabanata”, “calafato” e altri lemmi fortunatamente scomparsi dal parlar comune.

Annunci

5 Risposte to “Guido”

  1. MAtteo Says:

    Di chi, la preadolescenza non è stato il momento migliore della vita,tostissima…
    Galloz

  2. D Says:

    ehm…magari gli altri possono se non altro far sorridere ma su “ganziale” concordo col “fortunatamente scomparsi dal parlar comune”…

    Si scherza!

    Ciao.

    D

  3. gianni Says:

    L’adolescenza è di gran lunga il mio periodo felice, ma ho intenzione di rifiorire intorno ai 35/40 anni!

  4. Kitiana Says:

    ne conosco tanti così ^^

  5. emanuele Says:

    Io che pure ho origini montecatinesi non riesco a rintracciare nei meandri della memoria né il significato di “ghevido” né quello di “calafato”. E si’, che nell’ottantotto ero a du’ passi dalla preadolescenza.

    “Ganziale” in effetti era triste già all’epoca – nonostante i gol di Van Basten, beninteso.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: