Disco Albedo – IX

maggio 4, 2008

Averroè: “Sublimaci due mojiti, Jaquì!”
Jacques de Molay: “Il tempo di prendere la menta e arrivano.”
Avicenna: “Va’ là che figa quella là!”
Averroè: “Roba da rubificazione!”
Avicenna: “Uehi, viene proprio qui!”
[la ragazza si avvicina al banco, supera i due, e succhia un bacio in bocca a Jacques de Molay, poi si allontana ballando]
Jacques de Molay: “Pronti i mohiti!”
Avicenna: “Lascia stare i mohiti… Ma come fai?”
Jacques de Molay: “Una rosa è una rosa è una rosa.”

[ IX – continua ]

Annunci

5 Risposte to “Disco Albedo – IX”

  1. looplab Says:

    aaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa

  2. gianni Says:

    il commento di looplab dice tutto il perché di una citazione.

  3. Anonimo Says:

    Mojito o mohito..? Qualcosa di più imperscrutabile della rosa che è una rosa che è una rosa si cela in quest’evoluzione ortografica.


  4. Mojito.
    Come “José”.

  5. looplab Says:

    consiglio anche il moJito delle domenicane in piazza savonarola, mette bene, e non sono suore…


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: