Vasilij

dicembre 13, 2010

ti dovrei forse dire
qualcosa, amore mio
quando dormi sotto la neve
e io faccio flessioni davanti
al tuo letto come un carcerato?
se entro lì sotto oggi mi scacci
via, e le tue piante fanno
anidride carbonica
nel gelido chiarore
(l’ultima volta che presi
aria uscendomene fuori
in corridoio, spaventai un
orientale che alle cinque usciva
col cane); allora lavo via il
sudore, e canto magari
le buone caldaie della
socialdemocrazia.

Una Risposta to “Vasilij”

  1. mark Says:

    transmoderno


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: