Aurelia

marzo 16, 2012

Periferia della periferia della periferia della periferia: schifo di idea venir qui a correre, niente di niente all’orizzonte, solo due gru e le lampare fosche del “monoblocco”; se ti fermi zanzare e allora correre, correre a testa bassa sull’asfalto, tra mucchi di rena sozza di merda di topo e laterizi spaccati finché, tra i forassiti e le spine, il mare a cinquecento chilometri, una conchiglia, e Aurelia che calca il passo e la sente sbriciolarsi sotto il suo piede.

Annunci

Una Risposta to “Aurelia”

  1. hellsther Says:

    *Inchino*


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: