Bube

maggio 11, 2012

tra via del qualcosa e borgo quello lì
(i nomi dei canti neanche mi ci provo)
le 3 e 6: pacificato, la città
è un ventre e i suoi sassi rispondono e
se muoio, boh, domani? dai, ci si può stare.

Advertisements

Una Risposta to “Bube”

  1. mark Says:

    bellissimo, me l’ero perso


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: