Antonino

maggio 13, 2012

(personaggio precario inviato da Livefast)

– No, be’, te lo auguro. Ti auguro sinceramente di sentirti rappresentato – magari anche solo per cinque minuti, ma in maniera nitida e perfetta – dal testo di Captor of sin degli Slayer. Poi ne riparliamo, coglione.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: