Archive for the 'miniserie – ISS pro' Category

comunicazione di servizio

novembre 21, 2011

A un mese dall’uscita di Se fossi fuoco arderei Firenze, direi che è tempo di riportare il blog alla normalità. Continuerò a segnalare recensioni e interviste e ad aggiornare la rassegna stampa (colgo anzi l’occasione per ringraziare tutti quelli che hanno parlato e parleranno del mio libro – ah, domani alle 17:30 non perdetevi Fahrenheit, su Radio 3, dove sarò ospite) mentre pian piano si riparte anche con i post.

Per sgranchirsi senza traumi, intanto, la XII puntata di ISS pro – naturalmente su Sviluppina.

Annunci

International Studies Seminar – XI

dicembre 6, 2010

L’undicesima puntata è QUI.

International Studies Seminar – X

novembre 23, 2010

La decima puntata è QUI.

International Studies Seminar – IX

agosto 28, 2008

E’ QUI.

International Studies Seminar – VIII

Mag 24, 2008

[L’ottava puntata può essere letta QUI]

International Studies Seminar – VII

marzo 15, 2008

Messi: “Now finally people will come to realize how the true face of China is like.”
Totti: “China sux! Haha!”
Nakata: “I second that!”
Messi: “Seriously: have you noticed how everybody stopped being concerned about China’s violations of human rights as soon as it became a consumerist country?”
Lucarelli: “You mean capitalist.”
Messi: “I mean consumerist.”
Totti: “You mean communist?”
Materazzi: “He means terrorist.”
[Zidane dashes in and headbutts Materazzi.]

[ VII – continua ]

International Studies Seminar – I, II, III, IV, V, VI

marzo 7, 2008

Nota: essendo la miniserie “International Studies Seminar” legata a fatti di attualità, non ha senso ripubblicarla via via. Per correttezza filologica – e per far eventualmente riprendere la serie da dove era rimasta – pubblico qui, tutte insieme, le sei puntate apparse sul vecchio blog de “le miniserie”.


International Studies Seminar – I (martedì, 25 luglio 2006)

Materazzi: “This Lebanon crisis could have been highly avoided if only the international community was less influenced by the Iran hype…”
Tavano: “Everything just reminds me of the most celebrated among Aesop’s fables.”
Lamouchi: “Who’s your wolf, man?”
Tavano: “You kidding, you touchy arab?
Israel, of course. That freakin’ nation has been no lamb since the times of my predecessor.”
Materazzi: “That is…?”
Tavano: “You know that, Marco. Alfredo Di Stefano.”
[Zidane dashes in and headbutts Tavano]

 

 

[ I – continua ]

Leggi il seguito di questo post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: