Posts Tagged ‘dalle rovine’

due recensioni della Stanza profonda e un articolo sui Romanzi Tunué

maggio 24, 2017

Segnalo due recensioni della Stanza profonda – Ilaria Giannini per Cosebelle Magazine e Michele Lauro per Panorama – e un lungo e approfondito articolo sulla direzione della narrativa italiana contemporanea a partire dai Romanzi Tunué, di Giuseppe Carrara per Doppiozero.

sulla Stampa + alcune stanze

agosto 25, 2016

Segnalo, sulla Stampa di oggi, articolo a doppia pagina di Mauro Baudino dedicato al mio lavoro sulla narrativa Tunué.

Segnalo altresì alcune nuove stanze: 153, 154, 155, 156157.

 

due interviste

luglio 20, 2016

Segnalo la pubblicazione di due interviste. Su Via dei Serpenti, Emanuela d’Alessio mi intervista intorno alla collana Romanzi di Tunué; su minima&moralia, intervisto Valeria Luiselli per la ventesima puntata dei ”Discorsi sul metodo”.

Sulla Lettura + un’intervista

maggio 23, 2016

Segnalo, sulla Lettura in edicola col Corriere della sera questa settimana, una mia pagina su toponomastica USA e mitopoiesi, a partire dal libro Un’altra America di Alberto Giuffré (Marsilio).

Segnalo altresì la pubblicazione di questa intervista intorno alla collana Romanzi che curo per Tunué, fattami da The nerd experience durante il Salone del Libro.

al Salone

maggio 12, 2016

da domani, Salone Internazionale del Libro di Torino. Questi i miei appuntamenti, per il resto sarò sempre in giro oppure agli stand Laterza, Mondadori e Tunué:

– giovedì 12, ore 17:30, allo spazio del Libraio, parlerò di Letture indimenticabili, con Ilide Carmignani, Stefano D’Andrea, Martina Testa, Silvia Zucca.

– venerdì 13, ore 12:00, sala Future lab, parlerò di scrittura collettiva e nuovi formati di storytelling con Edoardo Brugnatelli, Guido Silvestri, Linda Rando e eFFe.

– venerdì 13, ore 15:30, Spazio autori, presentiamo in anteprima Mescolo tutto (Tunué) di e con Yasmin Incretolli, con Benedetta Centovalli e gli altri esordienti usciti dal Premio Calvino.

– venerdì 13, ore 19:00, sala Book to the future, presentiamo Senza filtro. Chi controlla l’informazione (minimum fax), di e con Alessandro Gazoia.

– venerdì 13, ore 21:30, Salone off – Libreria Trebisonda, presentiamo l’antologia Panamericana (La nuova frontiera) con gli altri autori Laura Pariani, Laura Pugno, Igiaba Scego e il curatore Alessandro Raveggi.

– sabato 14, ore 13:00, Sala Romania, con Bruno Mazzoni e Daniela Di Sora presentiamo L’ala destra (Voland), terzo volume della trilogia Abbacinante, di e con Mircea Cărtărescu.

– sabato 14, ore 17:00, Spazio incubatore, presentiamo la nuova casa editrice Racconti edizioni e il suo libro Appunti da un bordello turco, di e con Philip Ó Ceallaigh.

– domenica 15, ore 19:00, Spazio Incontri, presentiamo i due nuovi esordi Tunué, A pietre rovesciate e Mescolo tutto, con gli autori Mauro Tetti e Yasmin Incretolli.

– domenica 15, ore 20:00, sala Book to the future, con Michele Vaccari presentiamo Dalle rovine (Tunué) di e con Luciano Funetta.

 

Ragni (x3) e una bella intervista

maggio 7, 2016

Segnalo la pubblicazione, su Nazione Indiana, delle ultime tre parti della saga di Tutti i ragni (sesta, settima, ottava; dall’ottava può essere scaricato l’e-book completo)

Segnalo altresì questa ampissima intervista fattami da Matteo B. Bianchi, intorno alla collana Romanzi di Tunué, l’exploit di Dalle rovine e lo stato dell’editoria italiana.

su Rivista Studio e Che fare

aprile 26, 2016

Segnalo la pubblicazione, su Rivista Studio, di un gran bel pezzo di Alcide Pierantozzi sul ”caso” Dalle rovine, sul lavoro fatto con la collana Romanzi che curo per Tunué e più in generale sulla nuova narrativa italiana.

Segnalo altresì la ripubblicazione, su Che fare, del pezzo su free tekno, europeismo e Muro di casse scritto a suo tempo per Eutopia.
Nota a margine: questa sera, ore ventuno, Muro di casse è ospite della ”serata d’autore” del Circolo Letterario di Firenze.

su Vita da Editor, Radio Città del Capo e Mucchio Selvaggio

gennaio 19, 2016

Segnalo la pubblicazione, su Vita da editor, del consueto post annuale sui migliori libri dell’anno secondo gli editor. Vi si può trovare anche la mia opinione, ma soprattutto il trionfo di Dalle rovine, il più recente titolo della collana Romanzi da me curata per Tunué, ormai acclamato da ogni direzione miglior esordio dell’anno appena trascorso.

Segnalo altresì la pubblicazione anche in podcast dell’intervista intorno a Muro di casse fattami da Massimiliano Colletti di Radio Città del Capo, e la menzione del medesimo tra i libri dell’anno del Mucchio.

Dalle rovine

dicembre 1, 2015

dalle_rovine

Dalle rovineesordio di Luciano Funetta, classe ’86, è il sesto titolo della collana di narrativa che dirigo per Tunué e che tante soddisfazioni ci ha dato finora con Dettato, Stalin+Bianca, Lo Scuru, Tutti gli altri e L’appartamento.

Il romanzo è appena uscito ma sta già facendo parlare molto (e bene) di sé, come si può constatare qua: le recensioni superano già la ventina e non smettono di aumentare.

Del progetto di collana e dello spirito che lo anima ho parlato su Scrittori Precari, Affari Italiani, Ho un libro in testa, Via dei serpenti, Macchiato inchiostro, Corriere Fiorentino, Linkiesta, Nuovi Argomenti, Vita da editor e Il Colophon.

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: