Posts Tagged ‘edoardo nesi’

al Pisa Book Festival ~ cc @pisabookfest @librimondadori @editorilaterza

novembre 8, 2019

Questi i miei appuntamenti:

• Venerdì 8 ore 17:00, “Made in Tuscany”, dialogo con Simone Innocenti e Sergio Nelli.

• Venerdì 8 ore 18:00, Il levante di Mircea Cărtărescu, col curatore Bruno Mazzoni e Raffaele Donnarumma.

• Sabato 9 ore 14:00, Il Colibrì, di e con Sandro Veronesi.

• Sabato 9 ore 18:00, “La Nutria e l’Iguana, due esordi narrativi” dialogo con Giulio Pedani, autore dell’Iguana era a pezzi e Andrea Zandomeneghi, autore del Giorno della nutria.

• Domenica 10 ore 11:00, La mia ombra è tua, di e con Edoardo Nesi.

• Domenica 10 ore 16:00, “Backstage: dagli Interessi in comune ai Fratelli Michelangelo”: dialogherò con Alberto Casadei e Gaia Rau del mio ultimo romanzo e del mio (redivivo) esordio.

• Domenica 10 ore 18:00, “Classifiche, sogni e favole”, assieme a Francesco D’Isa, direttore della rivista letteraria L’Indiscreto, presenteremo le Classifiche di Qualità e dialogheremo con Emanuele Trevi, vincitore della prima edizione col suo romanzo Sogni e favole (premio Viareggio 2019).

a Tempo di libri; su La Lettura

aprile 21, 2017

i miei appuntamenti a Tempo di libri:

– venerdì 21 aprile, ore 17:30: “I romanzieri della Lettura”, con Teresa Ciabatti, Fabio Genovesi, Maurizio de Giovanni e Antonio Troiano.

– sabato 22 aprile, ore 11:30, “Tempi e ponti: l’importanza della traduzione”, con Alessandro Raveggi, Marco Rossari e The FLR.

– sabato 22 aprile, ore 18:30, “Trainspotting 2: scegliete la vita”, con Irvine Welsh e Luca Beatrice (sul numero della Lettura in edicola, la mia intervista a Welsh)

– domenica 23 aprile, ore 12:00, firmacopie con letture dalla Stanza profonda e chiacchiere sui GdR allo stand di Lucca Comics & Games.

– domenica 23 aprile, ore 14:30, “Ritorno a Dune”, dialogo su Herbert, i generi e le metafisiche, con Edoardo Nesi.

– domenica 23 aprile, ore 16:30, “La stanza di Therese”, con Francesco D’Isa, Luca Bernardi e Giorgio Vasta.

– domenica 23 aprile, ore 18:30, “Mitologie, terre di mezzo e altri giochi di ruolo”, ovvero La stanza profonda e oltre, con Michela Murgia, Alessandro Giammei e Fabrizio Gagliarducci.

la vita (dei testi) dopo la morte

febbraio 3, 2015

Segnalo questo bell’articolo di Veronica Raimo dove si interpellano vari scrittori (tra cui il sottoscritto) circa la gestione dei prori testi dopo l’avvenuta scomparsa terrena.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: