Posts Tagged ‘new weird’

una menzione da Bruce Sterling; online il pezzo del Foglio; una recensione

novembre 14, 2018

Mentre il padre del cyberpunk Bruce Sterling segnala il nostro convegno sul NSI, il Foglio pubblica anche online il mio pezzo scritto a partire da esso.

Segnalo altresì questa piccola recensione-dialogo dell’Impero del sogno.

Annunci

sul Foglio; sulla Lettura

novembre 11, 2018

Sul Foglio torno sul “Novo Sconcertante Italico”, riflettendo su come non esista in quanto categoria o sottogenere, ma segnali una reale e generale tendenza della nostra narrativa.

Sulla Lettura intervisto Miriam Toews, tra le maggiori autrici della letteratura canadese contemporanea.

un saggio sul “Novo Sconcertante Italico”; una intervista a Michele Mari

novembre 6, 2018

Segnalo la pubblicazione, sull’Indiscreto e a cura di Federico Di Vita, degli atti del convegno sul Novo Sconcertante Italico, o new weird italiano, comprensivi di un mio intervento.

Segnalo altresì questa mia intervista a Michele Mari, per i Discorsi sul metodo.

su Esquire; su Kobo; fumetti visionari e novo sconcertante italico

maggio 20, 2018

Segnalo un mio pezzo sui fumetti visionari (di Woodring, Jacobs e prof. Bad Trip) appena uscito su Esquire.

Segnalo inoltre questo pezzo di Francesco D’Isa sul Novo Sconcertante Italico in cui si parla anche dei miei libri.

Canone strano & gotico mediterraneo

maggio 9, 2018

…dopo questo pezzo della Balena bianca sul New italian weird, segnalo questi due articoli di NOT, uno di Carlo Mazza Galanti (più schede di aa.vv.) sul Canone strano italiano, l’altro di Andrea Morstabilini sul Gotico mediterraneo. Tutti di grande interesse (lo dico al netto della presenza, nel primo dei due, di una mia scheda su Michele Mari), e in tutti si cita la collana Romanzi Tunué per il suo ruolo nell’avvento di queste nuove tendenze della nostra letteratura.

su Esquire; sulla Balena; sulla Crusca

maggio 4, 2018

Su Esquire, una mia recensione, con panoramica sul “rinascimento psichedelico”, del saggio LSD di Agnese Codignola (UTET).

Sulla Balena bianca, una riflessione di Marco Malvestio sul “new weird italiano” in cui si cita il mio lavoro sulla narrativa Tunué e nostri autori quali Bernardi, D’Isa, Funetta, Labbate, Tetti.

Segnalo infine questo articolo dell’Accademia della Crusca che, nel dirimere l’annosa questione del verbo da usare per indicare l’atto di condurre una sessione di gioco di ruolo, cita La Stanza Profonda.

tre cose inusuali sull’Impero del Sogno

dicembre 19, 2017

Segnalo una lunga intervista di Sandra Gesualdi apparsa sul numero di questo mese della Freccia, una curiosa recensione dell’Impero del sogno Firmata da Ferruccio Mazzanti su Il mondo o niente e un servizio del TG4 in cui lo si consiglia assieme all’ultimo libro del Papa.

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: