Posts Tagged ‘paolo pecere’

Al Salone

ottobre 13, 2021

Questi i miei eventi al Salone del Libro 2021:

• venerdì 15 ottobre, 14:15 Giorgio Samorini e Adriana D’Arienzo presentano “Terapie psichedeliche” e “Ayahuasca” (Shake), con Federico Di Vita e Vanni Santoni.

• venerdì 15 ottobre, 18:30: Giorgio Samorini racconta una vita di studi e scoperte nell’etnobotanica a Sofà, con Giorgia de Muro, Irene Graziosi e Vanni Santoni.

• sabato 16 ottobre, 12:45, Paolo Pecere presenta “Il dio che danza” (Nottetempo), con Vanni Santoni

• sabato 16 ottobre, 19:30, “La scommessa psichedelica” (Quodlibet), con il curatore Federico di Vita e gli autori Edoardo Camurri e Vanni Santoni, presentano Gianluca Didino e Gianluigi Ricuperati

• sabato 16, 21:00 (salone OFF) “Letteratura psichedelica vol.2: dai Libri dei Morti alle Estati dell’Amore – e oltre”. Lectio di Vanni Santoni sulla storia della letteratura psichedelica.

• domenica 17 ottobre, 10:30, “Le segrete cose”, Commento Collettivo alla Commedia, con i curatori Edoardo Rialti e Francesco D’Isa e gli autori Ilaria Gaspari e Vanni Santoni

• domenica 17 ottobre, 13.45, Sebastiano Mauri presenta “La nuova terra” (Guanda), con Vanni Santoni

• domenica 17 ottobre, 16:00: “Free party: tra psiconauti, intersezioni culturali, fake news e riduzione del danno”, incontro con Lorenzo Camoletto, Edoardo Camurri, Maria Laura De Rosa, Elisa Fornero, Massimo Lazzarino e Vanni Santoni, a cura di Neutravel.

Un longform sui Fratelli Michelangelo, su @ilTascabile ~ cc @librimondadori

Maggio 9, 2019

Su Il Tascabile, Paolo Pecere scrive un ampissimo pezzo sui Fratelli Michelangelo.

La stanza profonda: due recensioni e due interviste

Maggio 19, 2017

La stanza profonda è il libro del mese della biblioteca San Giorgio, che lo recensisce per mano di Martino Baldi. Segnalo altresì una lunghissima e dettagliata recensione di Paolo Pecere su minima&moralia, nonché due interviste: di Margi de Filpo per Satisfiction, e Danilo Zagaria per Flanerì.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: